CrossFit trainer L2 - Allenatore Personal Trainer Pesistica Olimpica L1

CONSIGLI DEL COACH PER LE DONNE

Ecco dei piccoli e grandi consigli rivolti al gentil sesso, che potrebbero agevolare il vostro vivere all’interno dei cosiddetti “box” CrossFit, ossia le palestre ufficiali dove si svolgono gli allenamenti:

  1. Non preoccupatevi di diventare grosse. Per chi lo avesse dimenticato, le donne non hanno lo stesso corredo ormonale degli uomini ed hanno molto meno testosterone rispetto a loro. Per costruire una significativa massa muscolare dovreste vivere solo con questo obiettivo in testa, prendendo una quantità industriale di integratori, mangiando tonnellate e tonnellate di cibo, allenandovi allenandovi ed allenandovi solo e soltanto per “diventare grosse”.
  2. Lavorate sulla vostra impugnatura. Alcuni studi scientifici hanno dimostrato che, in media, gli uomini hanno quasi il doppio della forza nella presa delle mani rispetto alle donne. Per molte donne, proprio la forza nella vostra presa sarà un fattore limitante, tra cui le “trazioni alla sbarra” (Pull Up) e i “piedi alla sbarra” ( T2B ). Prendetevi del tempo per migliorarla.
  3. Vi farete qualche livido. Va tutto bene. È più che normale. Basta solo avere sempre con sé dei rimedi subito pronti, che siano ghiaccio o qualcosa di caldo oppure qualche pomata. Trattare il livido prima possibile farà si che sparisca prima del solito, a meno che non vogliate che esso diventi una sorta di “ferita di guerra”.
  4. Non saltate gli allenamenti durante “quei giorni”. Durante il ciclo mestruale e la settimana dopo, i livelli di estrogeni e progesterone sono al minimo. Alcune ricerche mostrano che proprio durante questo periodo, le donne recuperano più velocemente e ad hanno una maggiore tolleranza al dolore. Meraviglie della natura che non è il caso di gettare alle ortiche…
  5. Sollevamento pesi. Ricordate Donne, sollevare pesi pesanti promuove la Forza, non le DIMENSIONI. In realtà, quando si solleva un peso molto pesante, maggiore del’85% del vostro massimale, il corpo si svilupperà più a livello Coordinativo.
  6. Potete fare le trazioni (Pull up!) A dispetto delle leggende metropolitane che continuano a girare nelle palestre convenzionali, anche voi del “sesso debole” potete, e dovete, fare le trazioni (pull up). Basterà solo iniziare un percorso in tal senso.
  7. Mangiare proteine non serve solo agli uomini. Una corretta e funzionale alimentazione rappresenta uno dei cardini di qualsiasi sport oltre che di una vita sano e forte. La parola “proteina” deriva dal greco e significa “di primaria importanza”. Quindi imparate a conoscere quali sono i cibi proteici che devono essere presenti nella vostra alimentazione, e imparate a cibarvene con gusto e con fantasia. Così migliorerete la vostra forza, riparerete i tessuti muscolari, aumenterete la vostra massa, ridurrete il grasso e sarete sane, belle, forti ed in ottima salute.

CONSIGLI DEL COACH

Come in qualsiasi attività umana, nel CrossFit sono presenti, e vi si sedimentano, idee concezioni e modi di fare, che sarebbe il caso di iniziare ad eliminare. Visto che la popolarità incomincia ad aumentare!

  1. CrossFit non è “zumba” “functional” “super pump”. Capita che chi si avvicini al CrossFit per la prima volta, provenga dalle palestre Tradizionali, se è così, preparati a veder rivoluzionato il tuo concetto di palestra, sudore e sport. Non fare lo spaccone sii umile e lascia il tuo Ego fuori dalla porta, perché quando entrerai nel Box e affronterai il tuo primo Wod, potresti scoprire che i tuoi limiti sono veramente vicini allo Zero e il pavimento sarà l’unico appoggio che potrà sostenere i tuoi muscoli piangenti, Quindi avvicinati al CrossFit con la dovuta umiltà e sii pronto a lottare duro per non fermarti! Male che vada ti sì, avvicinerà con tanto di sorriso, quella bella ragazzina che con le sue forme, ti ha trascinato al Box e che ha appena terminato l’intero Wod.
  2.  La quantità non è tutto. Una considerazione importante: chi si allena di più non è detto che si alleni meglio.
  3. La chimica non è la soluzione. Non è molto intelligente, né tantomeno corretto, cercare di sopperire alle vostre mancanze buttandovi a capofitto nel mondo degli integratori. Più sensato, sarebbe piuttosto iniziare un serio percorso di educazione alimentare. Quello sì che potrebbe fare la differenza.
  4. Dimentica Lunedì… Panca e bicipiti Mercoledì … Spalle. Ecc. ecc. Selezionare e suddividere i muscoli che userete nel prossimo workout non si usa di norma in uno sport. Noi cerchiamo di allenarci per come Dio ci ha creato e cioè con i movimenti non con i muscoli singoli.
  5.  Avrete Sessioni singole di Front Squat, Clean&jerk, Push-press, Muscle up… Imparerete questi movimenti amandoli o odiandoli, dimenticando ben presto le macchine lasciando spazio al vostro nuovo corpo, mostrando ben presto ai vostri amici cosa sia capace di fare l’essere umano!
  6. Competizione si, paranoia no. Ben venga la sana e formativa competizione, in primis con sé stessi e poi con gli altri. D’altronde è una componente fondamentale dell’animale uomo. Ma il principio di mettessi in gioco e confrontarsi non deve trasformarsi in una ossessione. Quella che può portare a vivere in funzione del tempo impiegato a fare un wod rispetto agli altri. Quella paranoia che vede tutto come una gara, sempre e comunque. E che porta ad estraniarsi dal gruppo per vivere in un universo parallelo Quindi, non essendo voi Rich Froning, vivete il tutto con molta più tranquillità, cercando anzi di imparare da chi è meglio di voi.

Copyright @2015 CrossFitSud Associazione Sportiva Dilettantistica - Via Giuseppe Aprile 10 A, 73100 LECCE. crossfitsud@gmail.com - 3922168698 - CF.93126730758

Powered by www.bomavisual.com • ph. Silvio Bursomanno